Definizioni di posa

sillabe: pò|sa | pronuncia: /ˈpɔsa/, /ˈpoza/

singolare femminile
    • il porre: la posa della prima pietra; la posa degli impianti idraulici; la posa in opera di tubazioni
    • (letteralmente) riposo, quiete: non spero del mio affanno aver mai posa (petrarca canz. cxcv, 9)
    • senza posa, ininterrottamente
    • teatro di posa, stabilimento in cui vengono filmate scene cinematografiche
    • il posare per essere ritratti; l'atteggiamento assunto da chi deve essere ritratto: una posa di un'ora; mettersi in posa
    • plurale (letteralmente) bellezze, pregi, ornamenti: le veneri dello stile, della lingua
    • (foto.) esposizione del materiale sensibile alla luce; tecnica di fotografare tenendo l'obiettivo aperto per un periodo abbastanza lungo; anche, la fotografia così ottenuta e ciascuna immagine che si può ricavare da una striscia di pellicola di determinata lunghezza: tempo di posa; posa lunga, breve; una posa non riuscita; pellicola per 12 pose
    • deposito, sedimento che rimane sul fondo di un recipiente quando si lascia decantare un liquido: la posa del vino.

Termini della lingua italiana collegati: affettazione, appoggio, atteggiamento, ... consulta tutti i sinonimi di posa.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome