Definizioni di regione

sillabe: re|gió|ne | pronuncia: /reˈʤone/

singolare femminile
    • (geog.) ampia zona della superficie terrestre in cui si abbia una distribuzione omogenea di certe caratteristiche, quali clima, forme del terreno, fauna, flora etc.: la regione alpina, tropicale; la regione delle tundre, delle nevi perenni; la regione medio-orientale; regione urbana, insieme di città vicine legate da un complesso di scambi socio-economici
    • zona del cielo, dello spazio: regione boreale, interstellare
    • (estensione) territorio, plaga: una ridente regione
    • (figurato, letteralmente) campo, dominio: le più intime regioni dell'animo; nelle regioni della fantasia
    • ente territoriale autonomo previsto dalla costituzione italiana con poteri amministrativi e in parte anche legislativi: regioni a statuto ordinario, speciale
    • territorio con caratteri storici, linguistici e culturali suoi propri: il salento è una regione della puglia
    • valutare, stimare: quotare un dipinto, un oggetto prezioso
    • (anatomia) ciascuno dei settori in cui si suddivide il corpo umano: la regione lombare.

Termini della lingua italiana collegati: area, parte, territorio, ... consulta tutti i sinonimi di regione.