Definizioni di sega

sillabe: sé|ga | pronuncia: /ˈsega/

singolare femminile
    • coltello a sega, con la lama dentata; serve per tagliare pane, dolci e simile dim. seghetta, seghetto (m.), seghina accr. segona, segone (m.) pegg. segaccia
    • utensile usato per tagliare materiali diversi, costituito da una lama di acciaio munita di denti, inserita in un telaio o in un manico: sega a mano; sega da falegname, da macellaio; sega chirurgica; sega da meccanico, seghetto per metalli
    • macchina che ha impieghi simili alla sega a mano: sega elettrica, meccanica; sega a nastro, con la lama costituita da un nastro d'acciaio dentato, chiuso ad anello e teso fra due pulegge; sega circolare, in cui la lama è un disco d'acciaio dentato; sega alternativa, simile a un grosso seghetto per metalli azionato da un motore elettrico
    • (musica) strumento idiofono del primo novecento; consiste in una normale sega a mano che, stretta fra le ginocchia, viene posta in vibrazione sfregando il lato non dentato con un archetto di violino, violoncello o contrabbasso
    • susseguirsi: il ripetersi delle stagioni.
    • ripetersi verbo riflessivo replicare troppo spesso i propri discorsi, le proprie azioni, i propri atteggiamenti etc.
    • verbo riflessivo tornare ad accadere; avvenire più volte: gli incidenti stradali si ripetono con troppa frequenza
    • in diritto: ripetere i danni, chiedere il risarcimento dei danni; ripetere l'indebito, chiedere la restituzione di ciò che si è pagato senza motivo
    • (volgare) masturbazione maschile
    • non valere, non capire una sega, (figurato) niente, nulla; essere una sega, una mezza sega, (figurato) una persona che vale poco
    • fare sega, (centr.) nel gergo degli studenti, marinare la scuola
    • pesce sega , grosso pesce marino con un lungo prolungamento della mascella simile alla lama di una sega (familiare pristidi).

Termini della lingua italiana collegati: lama, dentata, ... consulta tutti i sinonimi di sega.