Definizioni di sito

sillabe: sì|to | pronuncia: /ˈsito/

(1) aggettivo (letteralmente, burocr.) situato, collocato: una casa sita sulla collina singolare maschile
    • (letteralmente, regionale) luogo, località: tutti quei nomi di paesi e di siti là in torno (pavese)
    • (termine antico) posizione; disposizione: il sito della camera, le dipinture e ogni altra cosa notabile che in quella era cominciò a ragguardare (boccaccio dec. ii, 9)
    • in balistica: linea di sito, nel tiro d'artiglieria, linea immaginaria congiungente pezzo e bersaglio; angolo di sito, angolo sul piano verticale tra pezzo e bersaglio
    • patrimonio naturale o spirituale di un luogo, di un paese: le ricchezze minerarie del sudafrica; le ricchezze artistiche dell'italia
    • (inform.) insieme di pagine web tra loro correlate, registrate su un server e richiamabili a un determinato indirizzo da qualsiasi punto della rete internet.
(2) singolare maschile (toscano) cattivo odore, puzzo: un sito di muffa, di chiuso.

Termini della lingua italiana collegati: messo, posto, ... consulta tutti i sinonimi di sito.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome