Definizioni di smaltire

sillabe: smal|tì|re | pronuncia: /zmalˈtire/

verbo transitivo [io smaltisco, tu smaltisci etc.]
    • digerire: cibi difficili da smaltire
    • (figurato) mandare giù, ingoiare: è un'offesa che non ho ancora smaltito
    • (figurato) far passare, far sbollire: smaltire una sbornia; smaltire una cotta, un'infatuazione; smaltire la rabbia, l'ira
    • vendere completamente, esaurire (merci e simile): la prima edizione del romanzo è stata smaltita in brevissimo tempo; smaltire le provviste, le scorte
    • liquidare la posizione, nel linguaggio della borsa, bilanciare un'operazione con un'operazione inversa
    • realizzare, trasformare in moneta: liquidare attività patrimoniali
    • allontanare, disperdere: giunta la sbirraglia, fece smaltir la folla (manzoni p. s. iv)
    • (figurato) far defluire, decongestionare: smaltire il traffico
    • (figurato) sbrigare, evadere: smaltire la corrispondenza.

Termini della lingua italiana collegati: assimilare, assorbire, digerire, ... consulta tutti i sinonimi di smaltire.