Definizioni di spazio

sillabe: spà|zio | pronuncia: /ˈspattsjo/

singolare maschile
    • spazio matematico, ente astratto costituito da punti, la cui dimensione è data dal numero di coordinate introdotte per rappresentare i punti stessi e la cui struttura è determinata dal modo in cui viene definita la distanza fra essi: spazio ordinario; spazio euclideo, non euclideo
    • nell'intuizione comune, luogo vuoto entro cui si collocano e si muovono i corpi e che appare illimitato, tridimensionale e indipendente dal tempo
    • spazio aereo, parte dell'atmosfera che si immagina delineata dal prolungamento verticale dei confini di uno stato e che è soggetta alla sua sovranità
    • (astr.) estensione in cui si trova la materia interstellare e si muovono i corpi celesti: spazio interstellare, interplanetario, cosmico; lanciare un satellite nello spazio; la conquista dello spazio
    • senza limiti di spazio e di tempo, illimitatamente. dim. spazietto
    • estensione limitata, circoscritta, libera o occupata da corpi: in questa stanza c'è poco spazio; i bambini non hanno spazio sufficiente per giocare; non pubblicare un articolo per mancanza di spazio
    • fare spazio a qualcuno, spostarsi per fargli posto ' spazio pubblico, che si trova sopra o sotto un'area pubblica e la cui occupazione è soggetta a un tributo comunale ' spazio vitale, lo spazio necessario per vivere, per fare qualcosa agevolmente (spesso scherzosamente) ' spazio intercostale, interdentale, (anatomia) lo spazio vuoto che intercorre tra costola e costola, tra dente e dente
    • di nessun rilievo o valore; trascurabile: una differenza, una cifra insignificante § insignificantemente avverbio (non comunemente).
    • di scarso pregio: un'opera insignificante
    • estensione di tempo: nello spazio di un mese quest'opera sarà terminata
    • (tip.) nella pagina stampata e dattiloscritta, ciascuno degli intervalli bianchi fra lettera e lettera o fra parola e parola; anche, il blocchetto di piombo, più basso del carattere tipografico, usato per spaziare
    • (musica) nel pentagramma, intervallo tra riga e riga.

Termini della lingua italiana collegati: ambito, ampiezza, area, ... consulta tutti i sinonimi di spazio.