Definizioni di spirare

sillabe: spi|rà|re | pronuncia: /spiˈrare/

(1) verbo intransitivo [ausiliario avere]
    • soffiare, detto dei venti: spirava una leggera brezza
    • non spira buon vento, (figurato) la situazione è difficile, l'ambiente è ostile
    • (letteralmente) esalare, emanare: dai campi spirava un odore di fieno; o bella musa, ove sei tu? non sento / spirar l'ambrosia, indizio del tuo nume (foscolo sepolcri 62-63)
    • (figurato) provenire, manifestarsi: dai suoi occhi spirava una grande dolcezza
    • verbo transitivo
    • (termine antico o poetico) respirare; vivere: tu che, spirando, vai veggendo i morti (dante infemminile xxviii, 131)
(2) verbo intransitivo [ausiliario essere]
    • esalare l'ultimo respiro; morire: è spirato questa notte
    • (figurato non comunemente) finire, scadere: domani spira il termine per la presentazione delle domande.

Termini della lingua italiana collegati: emanare, esalare, finire, ... consulta tutti i sinonimi di spirare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome