Definizioni di tartaro

sillabe: tàr|ta|ro | pronuncia: /ˈtartaro/

(1) singolare maschile
    • incrostazione, costituita da tartrato acido di potassio e calcio, che si forma nelle botti del vino durante la fermentazione; gromma
    • (medicina) deposito di sali di calcio attorno al colletto dei denti
    • (minerale) cristallizzazione sulle pareti di recipienti in cui sono state conservate acque ricche di bicarbonati
(2) o tataro, aggettivo dei tartari o relativo ai territori da essi abitati ' salsa tartara, salsa maionese con aggiunta di capperi, prezzemolo, cipolline e senape ' carne alla tartara, carne di manzo cruda, tritata e amalgamata con un tuorlo d'uovo, senape, pepe e altri aromi singolare maschile [femminile -a]
    • appartenente a una tribù mongola sottomessa da gengis khan (sec. xiii)
    • nativo, abitante della repubblica dei tatari, repubblica centroasiatica.
(3) singolare maschile nella mitologia greco-romana, l'abisso profondo in cui giove precipitò i titani; per estensione, l'inferno stesso.

Termini della lingua italiana collegati: barbaro, mongolo, gromma, ... consulta tutti i sinonimi di tartaro.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome