Definizioni di tetto

sillabe: tét|to | pronuncia: /ˈtetto/

singolare maschile
    • struttura atta a coprire un edificio, costituita in genere da una travatura ricoperta da embrici, tegole o altro materiale impermeabile: tetto a due spioventi, a capanna; tetto di paglia
    • essere a tetto, al riparo. dim. tettino, tettuccio
    • a tetto, proprio sotto il tetto: stanza, finestra a tetto
    • (estensione) casa: il tetto paterno; e sol da lunge i miei tetti saluto (foscolo sonetti)
    • abbandono del tetto coniugale, (diritto) una delle forme di violazione degli obblighi di assistenza familiare, che si realizza con l'abbandono del domicilio domestico
    • senza tetto, senzatetto
    • qualsiasi elemento o struttura che costituisce la copertura di un ambiente abitabile: il tetto di una vettura
    • qualità di ciò che è buono: la bontà di un prodotto, di una cura; la bontà del clima
    • (economia) limite massimo, livello più alto posto alla crescita di una grandezza economica, una spesa, uno stanziamento e simile: il tetto programmato dell'inflazione; fissare, sfondare il tetto del disavanzo pubblico; aumentare il tetto delle pensioni, salariale.
    • (figurato) la parte, il punto più alto: il tetto del mondo, il monte più alto della terra; tetto della corsa, in una competizione ciclistica, la quota altimetrica più elevata che si raggiunge

Termini della lingua italiana collegati: casa, copertura, culmine, ... consulta tutti i sinonimi di tetto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome