Definizioni di vantaggio

sillabe: van|tàg|gio | pronuncia: /vanˈtadʤo/

singolare maschile
    • qualità o fatto che pone qualcuno in posizione di superiorità materiale o morale o in condizione favorevole rispetto a un altro o ad altri; giovamento, privilegio: il vantaggio dell'esperienza; conoscere le lingue è un gran vantaggio; i vantaggi dell'età
    • di vantaggio, (toscano) di più
    • utilità, frutto, profitto: un impiego che offre molti vantaggi; non c'è alcun vantaggio nell'agire così; trarre vantaggio da ogni situazione; essere, andare, venire a vantaggio di qualcuno, di qualcosa, a suo favore
    • (non comunemente) sconto
    • in filatelia, gruppo di tre francobolli emessi per la commemorazione di uno stesso personaggio o di un medesimo avvenimento
    • (tip.) nella composizione a caratteri o a righe mobili, lastra rettangolare di legno o di metallo su cui si pongono le righe man mano che vengono composte per formare una o più colonne allo scopo di preparare l'impaginazione.

Termini della lingua italiana collegati: agevolazione, beneficio, distacco, ... consulta tutti i sinonimi di vantaggio.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome