Definizioni di vernice

sillabe: ver|nì|ce | pronuncia: /verˈniʧe/

(1) singolare femminile
    • soluzione o sospensione più o meno densa di varia composizione che, stesa su un oggetto, solidifica formando una pellicola trasparente o traslucida che serve a proteggere o a colorare l'oggetto stesso: vernice ad alcol, a olio; vernice grassa, a base di oli siccativi; vernice cellulosica, a base di esteri della cellulosa; vernice sintetica, a base di resine sintetiche; dare la vernice, una mano di vernice, passarla; la vernice sta tirando, si sta essiccando; vernice fresca, non ancora asciutta
    • la pellicola formata dalla vernice essiccata: la vernice si è screpolata. dim. vernicetta
    • pelle conciata d'animale resa lucida e brillante con una speciale verniciatura, per lo più nera, a caldo o a freddo: scarpe, borsa di vernice
    • (estensione) sottile rivestimento superficiale
    • vernice caseosa, (medicina) sostanza untuosa che copre la cute del feto
    • riferito al colore del volto, pallido: diventare bianco per la paura
    • far venire i capelli bianchi, (figurato) spaventare molto; anche, far invecchiare precocemente causando dispiaceri
    • detto di capelli o di barba, del colore argenteo che è proprio di questi nella vecchiaia
    • (figurato) apparenza superficiale: ha solo una vernice di buona educazione.
(2) singolare femminile (non comunemente) vernissage: la vernice di una mostra.

Termini della lingua italiana collegati: apparenza, belletto, colore, ... consulta tutti i sinonimi di vernice.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome