Definizioni di vincolo

sillabe: vìn|co|lo | pronuncia: /ˈvinkolo/

singolare maschile
    • ciò che vincola; legame: stringere con vincoli ben saldi; gitta i tuoi vincoli, / uman pensiero (carducci)
    • (figurato) ciò che costringe a un determinato comportamento in conseguenza di un obbligo morale o giuridico: vincolo di gratitudine, di sangue; i vincoli dell'amicizia, del matrimonio, della legge
    • (diritto) situazione giuridica passiva che fa riscontro all'altrui diritto soggettivo; anche, limitazione del diritto di proprietà su un bene: vincolo forestale; vincolo ipotecario, ipoteca
    • situazione di un bene di rilievo storico, artistico e ambientale che è sottoposto da parte dell'autorità pubblica a limiti di trasformazione, destinazione o trasferimento
    • in economia: vincolo di bilancio, nella teoria del consumo, l'insieme dei beni il cui costo è esattamente uguale al reddito monetario del consumatore; vincolo di portafoglio, obbligo fatto alle banche di investire una quota dell'incremento dei depositi in determinate categorie di titoli
    • (metc.) qualsiasi limitazione alla libertà di movimento di un corpo o di un sistema.

Termini della lingua italiana collegati: condizione, dovere, impegno, ... consulta tutti i sinonimi di vincolo.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome