Definizioni di vuoto

sillabe: vuò|to | pronuncia: /ˈvwɔto/

letteralmente o popolare voto, aggettivo
    • scena vuota, quando nessun personaggio è sulla scena
    • a mani vuote, (figurato) senza aver avuto od ottenuto quello che si sperava; senza portare nulla, senza regali o altro: restare, tornare a mani vuote; presentarsi, andare a una festa a mani vuote
    • che non contiene nulla; che è privo del proprio contenuto: una bottiglia vuota; una scatola vuota; poltrona vuota, non occupata; appartamento vuoto, non abitato, sfitto, o senza mobili; teatro vuoto, senza spettatori, o con pochissimi spettatori
    • battuta vuota, (musica) nella parte eseguita da uno strumento in un complesso, ciascuna delle battute durante le quali lo strumentista non suona
    • testa vuota, (figurato) persona stupida o leggera, senza idee o interessi ' sentirsi la testa vuota, (figurato) essere molto stanchi e incapaci di concentrazione mentale
    • insieme vuoto, (matematica) che non contiene alcun elemento
    • (figurato) privo, mancante: frasi vuote di senso
    • in particolare, privo di significato, di idee, di contenuti: un discorso, uno stile vuoto; una vita vuota; giornate vuote
    • (arald.) si dice di figura rappresentata solo con la linea di contorno singolare maschile

Termini della lingua italiana collegati: disponibile, inconsistente, libero, ... consulta tutti i sinonimi di vuoto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome