Definizioni di zoppo

sillabe: zòp|po | pronuncia: /ˈtsɔppo/, /ˈdzɔppo/

aggettivo
    • andare a piede zoppo, saltellare su una gamba sola, per gioco; (figurato) andare a rilento in qualcosa
    • che ha il difetto di zoppicare: essere zoppo dal piede sinistro; diventare, rimanere zoppo
    • piede zoppo, gamba zoppa, difettosi, che costringono a zoppicare
    • (estensione) che ha gambe di lunghezza diseguale; instabile, traballante, detto specialmente di mobili: un tavolino zoppo
    • (figurato) difettoso, incompleto, imperfetto: discorso, periodo zoppo; ragionamento zoppo; verso zoppo sostantivo maschile [femminile -a] chi cammina zoppicando per un difetto permanente, congenito o acquisito
    • proverbio : chi va con lo zoppo impara a zoppicare, chi frequenta una cattiva compagnia finisce col prenderne i difetti. dim. zoppetto, zoppino § zoppamente avverbio

Termini della lingua italiana collegati: claudicante, debole, instabile, ... consulta tutti i sinonimi di zoppo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome