Definizioni di caricare

sillabe: | pronuncia:

verbo transitivo [io càrico, tu càrichi etc.]
    • (familiare) far salire su un veicolo, prendere a bordo: l'autobus ha caricato tutti i passeggeri
    • mettere un peso, che debba essere trasportato, addosso a una persona o sopra un animale o un mezzo di trasporto: caricare le valigie in macchina; si caricò il sacco in spalla; abbiamo caricato per tutta la mattinata
    • gravare di un carico, specialmente se eccessivo: caricare lo scaffale di libri
    • caricare lo stomaco, riempirlo eccessivamente di cibo o di bevande
    • (figurato) opprimere con una gran quantità: caricare qualcuno di lavoro; caricare di ingiurie, di gentilezze
    • guida all'apprendimento di qualcosa; testo che contiene gli elementi essenziali di una materia (anche come titolo di opere specifiche): introduzione alla storia dell'arte
    • aumentare eccessivamente; esagerare: caricare le dosi
    • caricare le tinte, dipingere a colori intensi; (figurato) esagerare volutamente la descrizione di un fatto
    • fornire di carica: caricare l'orologio, la macchina fotografica, un'arma; caricare un accumulatore, cedergli energia elettrica perché venga erogata al momento opportuno
    • aggiungere sostanze inerti a un materiale di base per migliorare le caratteristiche del prodotto che ne deriva
    • (inform.) eseguire il caricamento di dati o di programmi
    • (commercio) ascrivere a carico, addebitare

Termini della lingua italiana collegati: collocare, colmare, mettere, ... consulta tutti i sinonimi di caricare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome