Definizioni di centro

sillabe: cèn|tro, cén|tro | pronuncia: /ˈʧɛntro/, /ˈʧentro/

singolare maschile
    • centro di gravità, (fisica) baricentro
    • centro sismico, (geologia) ipocentro
    • centro di cristallizzazione, in cristallografia, la prima minuscola porzione di liquido solidificato intorno a cui si forma il cristallo; (figurato) elemento intorno a cui si aggregano altri elementi
    • (geom.) in un cerchio o in una sfera, il punto interno equidistante da tutti i punti della circonferenza o della superficie sferica; in un poligono o in un poliedro regolari, il punto in cui si incontrano gli assi di simmetria
    • centro ottico, (fisica) in un sistema ottico, punto per il quale ogni raggio passa senza subire deviazioni
    • (estensione) punto, area, parte che è più o meno approssimativamente nel mezzo di qualcosa o che costituisce il punto più interno di un oggetto, di un insieme, di una zona: il centro del bersaglio; il centro della città, di una piazza; il centro di uno schieramento militare; il centro della terra ' far centro, colpire in pieno un bersaglio; (figurato) riuscire nel modo migliore in qualcosa
    • quartiere di una città in cui si trovano gli edifici pubblici e privati di maggior interesse: il centro di milano, di torino; far spese in centro; abita in centro, non in periferia
    • centro storico, il nucleo originario di una città, che in genere è la sua parte di maggior interesse storico-artistico
    • privazione, rinuncia, disagio imposto da determinate condizioni o sopportato in vista di un dato scopo: fare sacrifici economici per studiare; una vita di sacrificio.
    • (figurato) punto, parte principale, fondamentale; elemento su cui converge un interesse: il centro del problema; essere al centro dell'attenzione
    • aggregato urbano autonomo, più o meno grande; paese, città: un piccolo, un grande centro; centro agricolo, industriale, turistico, in relazione all'attività economica che vi è prevalente; centro termale, balneare, invernale, località turistica termale, balneare o per gli sport invernali
    • centro direzionale , la zona della città in cui si concentrano gli uffici centrali di enti pubblici, grandi aziende etc.
    • complesso urbanistico-edilizio che è parte di una città ed è destinato alla produzione di determinati servizi: centro residenziale , commerciale
    • centro di responsabilità, unità organizzativa dell'impresa cui fanno capo responsabilità di gestione (per esempio centro di costo, di investimento)
    • complesso di attrezzature e di personale per lo svolgimento di una particolare attività: centro culturale, sportivo, ricreativo ; centro di medicina preventiva ; centro di produzione, dove si producono programmi radio-televisivi
    • centro elaborazione dati, di calcolo, elettronico, struttura di servizio in cui si concentrano calcolatori, programmi e personale tecnico specializzato nell'elaborazione di dati
    • centro di potere, (figurato) gruppo politico, partitico, economico etc. in grado di condizionare secondo i propri interessi le scelte che dovrebbero essere liberamente adottate dagli organi istituzionalmente preposti
    • istituzione che organizza studi e ricerche in un determinato settore: centro di studi danteschi ; centro di ricerche economiche e sociali
    • (anatomia) particolare formazione anatomica che svolge specifiche funzioni: centro nervoso ; centro inibitore

Termini della lingua italiana collegati: cuore, fulcro, nocciolo, ... consulta tutti i sinonimi di centro.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome