Definizioni di galla

sillabe: gàl|la | pronuncia: /ˈgalla/

singolare femminile
    • (botanica) rigonfiamento che si forma sulle foglie, sui rami e sulle radici di alcune piante in seguito alla puntura di insetti o all'attacco di parassiti vegetali
    • tenersi a galla, (figurato) guadagnare quello che basta per vivere o per far fronte agli impegni; anche, non lasciarsi travolgere dagli eventi
    • (figurato) a galla, a fior d'acqua; stare a galla, galleggiare; venire a galla, (figurato) scoprirsi, manifestarsi; tornare a galla, (figurato) riapparire
    • rimanere a galla, (figurato) riuscire a salvarsi in situazioni difficili
    • (termine antico) pillola a forma di ghianda: comperò una libra di belle galle di gengiovo (boccaccio dec. viii, 6).
    • (termine antico) ghianda: brutti porci, più degni di galle / che d'altro cibo fatto in uman uso (dante purg. xiv, 43-44)

Termini della lingua italiana collegati: bolla, vescica, vescichetta, ... consulta tutti i sinonimi di galla.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome