Definizioni di ripetere

sillabe: ri|pè|te|re | pronuncia: /riˈpɛtere/

termine antico repetere, verbo transitivo [io ripèto etc.]
    • eseguire di nuovo, rifare: ripetere un esperimento, un tentativo, un esercizio; ripetere un successo, riottenerlo ' ripetere (l'anno), nel linguaggio scolastico, rifrequentare la stessa classe in seguito a bocciatura ' paganini non ripete, (scherzosamente) si dice di chi non desidera dire o fare due volte la stessa cosa, alludendo all'abitudine del famoso violinista di non concedere bis
    • dire, pronunciare di nuovo: una cosa che è stata detta e ripetuta cento volte
    • ridire, riferire quanto si è ascoltato da altri o si è letto: ripetere qualcosa come un pappagallo, in modo assolutamente passivo; ripetere parola per parola, riferire qualcosa tale e quale; ripetere a memoria, senza leggere ' ripetere la lezione, detto dell'insegnante, rispiegarla; dell'alunno, dirla, esporla o, anche, ripassarla
    • (tecn.) riprodurre, ritrasmettere: ripetere un segnale
    • (toscano, letteralmente) contraddire, contrastare: una volontà con la quale non c'era da ripetere (manzoni p. s. xxiv)

Termini della lingua italiana collegati: fare, nuovo, ... consulta tutti i sinonimi di ripetere.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome