Definizioni di velare

sillabe: | pronuncia:

(1) verbo transitivo [io vélo ecc]
    • coprire con un velo, con un drappo o altro, per nascondere, proteggere, ornare etc.: velarsi il volto; velare un quadro; e noi di sacra e di festiva fronde / velammo i templi il dì, miseri noi! (caro)
    • velare una luce, schermarla
    • (estensione) coprire con uno strato sottile simile a un velo: la nebbia vela la campagna; le lacrime le velavano gli occhi
    • velare un colore, distendere uno strato di colore su un altro più intenso per modificarne l'effetto
    • (figurato) annebbiare, offuscare; rendere spento, privo di vivacità, di sonorità e simile: il suo sguardo era velato di tristezza; l'emozione gli velava la voce
(2) verbo transitivo [io vélo etc.] (non comunemente) munire di vele.
(3) aggettivo
    • (anatomia) del velo palatino
    • (linguistica) si dice di suono articolato fra il dorso della lingua e il velo del palato (per esempio c duro e g duro come in collo e in gallo); lo stesso che gutturale singolare femminile (linguistica) consonante velare.

Termini della lingua italiana collegati: coprire, dissimulare, nascondere, ... consulta tutti i sinonimi di velare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome